Dove si trova e come visitare il Four Corners Monument

0
535
Il Four Corners Monument visto dall'alto
Il Four Corners Monument visto dall'alto

Il Four Corners Monument (in italiano, Monumento dei Quattro Angoli) è una delle attrazioni più curiose degli Stati Uniti. Non solo è il punto di intersezione perpendicolare dei quattro angoli, ma è anche l’unico luogo dove si incontrano i confini di ben 4 stati americani.

Questo luogo di cui tanti ne parlano si trova nelle terre indiane dei Navajos e degli Utes, e segna il punto unione di quattro stati americani: Arizona, Colorado, New Mexico e Utah.

Il monumento

La posizione del punto è stata inizialmente scoperta nel 1868 ed è stata segnata con un piedistallo di pietra arenaria. Più tardi, nel 1912, il piedistallo è stato sostituito da un primo indicatore permanente.

Mentre dal 1992 la posizione è segnalata da un piedistallo di granito, con un cerchio di bronzo intorno al punto. Questo disco è diviso in 4 parti ed è circondato da scudi e bandiere dei 4 stati che vi si affacciano.

Dove si trova?

Il Four Corners Monument si trova sul Colorado Plateau, ad ovest della Route 160. Il punto era stato originariamente nominato dal Congresso degli Stati Uniti, ma a causa di una prima misurazione geograficamente errata, si trova in una posizione sbagliata.

In seguito essendo diventato un luogo molto popolare, la Corte Suprema degli Stati Uniti stabili che questo sarebbe diventato quello ufficiale.

Mappa di dove si trova il Four Corners Monument
Mappa di dove si trova il Four Corners Monument

Quando andare

Situato nella regione del deserto del Colorado degli Stati Uniti sud – occidentali, il Four Corners Monument ha un forte clima desertico. Gli inverni sono freddi e soleggiati, mentre le estati sono calde e secche.

La temperatura massima in estate può raggiungere i 40°, mentre in inverno può scendere anche sotto i – 20°. Dunque il periodo migliore per visitare il luogo è in primavera ed in autunno.

Prezzo d’ingresso

Il monumento è gestito dal Navajo Nation Parks e dal Dipartimento per la Ricostruzione. Anche se il luogo è lontato dai tour turistici e un’attrazione molto visitata, specialmente dal popolo americano.

Per visitare il monumento e scattare qualche foto occorre pagare una tassa di 3$, che serve per mantenere e curare il luogo. Intorno al monumento, gli artigiani locali appartenenti ai Navajo e agli Utes vendono souvenir e cibo.

Il Four Corners Monument visto dall'alto
Il Four Corners Monument visto dall’alto

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.