Guida di Boston

Boston è una città affascinante e molto bella, anche se molte volte fuori dai circuiti e tour dei viaggiatori europei. La città di Boston la si può definire la culla storica e culturale degli Stati Uniti. Capitale dello stato del Massachusetts, nonché città principale dell’area del New England, è stata fondata da coloni inglesi nel XVII secolo ed è una delle città più antiche del continente americano.

Boston è stato il palcoscenico della rivoluzione americana e della guerra civile che si è conclusa con l’abolizione della schiavitù. È stato anche il primo porto importante durante l’era industriale, e qui che è nata la prima università degli Stati Uniti. Questa è una città ricca di storia, dove il vecchio si mescola al moderno. È la città americana che più assomiglia allo stile delle città europee.

Cosa vedere a Boston

Harvard e il MIT: due leggendarie università

Difficile parlare di Boston senza menzionare queste due università conosciute in tutto il mondo. Situati nella vicina città di Cambridge, evocano soprattutto l’eccellenza dell’insegnamento e della ricerca, ma anche una particolare atmosfera studentesca e una storia quasi mitica.

Situata a Cambridge, sull’altro lato del fiume, fondata nel 1636, Harvard è la più antica università negli Stati Uniti. Conosciuta da tutti, Harvard detiene il titolo dell’università più costosa del mondo. L’accesso al suo campus è libero e gli studenti offrono visite gratuite.

Il Massachusetts Institute of Technology (MIT ) è dedicato alla scienza e alla tecnologia. Fondata nel 1861, è un’università famosa in tutto il mondo, simbolo di eccellenza, con molti premi Nobel e professori di livello mondiale. Anche qui vengono offerte visite gratuite.

Quartiere di Back Bay

Il quartiere di Back Bay era così chiamato perché era stato costruito su quelle che un tempo erano pozze d’acqua stagnanti. Oggi, il quartiere della fine del XIX secolo è un luogo elegante e alla moda con strade pittoresche fiancheggiate da case vittoriane, ristoranti e boutique eleganti. Il quartiere ospita anche il Boston Public Garden, il giardino botanico più antico e più grande della nazione.

Da non perdere la Boston Public Library con il suo superbo patio interno e la Trinity Church, una chiesa del 19° secolo, situata accanto all’immenso Hancock Tower, un grattacielo di 100 piani e 344 metri di altezza.

Freedom Trail

Il Sentiero della Libertà è assolutamente un “must” durante una visita di Boston. Primo tour storico a piedi in America, il Freedom Trail è un percorso che include 16 dei più importanti siti di guerra rivoluzionaria di Boston. Racconta in gran parte la storia della rivoluzione americana e tutti gli eventi che la città ha conosciuto.

Segnato da una linea di vernice rossa, il sentiero di 2,5 miglia (4 km) inizia al Boston Common, il parco più antico degli Stati Uniti. Seguendolo si possono scoprire i monumenti e gli edifici più importanti della città, come Massachusetts State House, i cimiteri e l’Old State House, uno dei più antichi edifici pubblici del paese. La fine del percorso si collega con la Harborwalk, che porta i visitatori alla USS Constitution.

Beacon Hill

È una zona residenziale situata su una collina a nord di Boston Common e rappresenta la zona più esclusiva della città. Magnifici palazzi vittoriani in mattoni rossi sono allineati fianco a fianco. Di notte centinaia di lanterne a gas danno alla zona un’atmosfera mistica, accogliente e romantica.

L’Esplanade

È una zona ottima per una passeggiata in bicicletta sui bordi del fiume Charles. Qui si svolgono vari concerti durante l’estate, con apice dei festeggiamenti il 4 luglio, con un grande spettacolo di fuochi d’artificio.

Fenway Park

Boston è nota per le sue squadre sportive, tra cui i Red Sox, la famosa squadra di baseball. L’ampia area di Fenway-Kenmore ospita il famoso stadio di baseball Fenway Park. Andare allo stadio ed assistere ad una partita, può essere una bella e nuova esperienza. Le strade intorno allo stadio durante le serate degli avvenimenti sportivi diventano molto vivaci.

Waterfront

Boston è una città portuale e il suo è stato anche il primo porto negli Stati Uniti. Ancora oggi è uno dei più grandi della costa orientale degli Stati Uniti. È da qui che partono i tour in barca per visitare le varie isole o per ammirare le balene.

New England Aquarium

Situato sul lungomare, è composto da 3 livelli e contiene non meno di 22.000 animali marini di tutte le dimensioni, forme e colori. Quello che impressiona di più è l’enorme serbatoio cilindrico di 760.000 litri di acqua salata che simula una barriera corallina caraibica e si trova nel mezzo dell’edificio. Ospita tartarughe marine ma anche squalirazzebarracuda… e tutto ciò che vive vicino alle barriere coralline.

USS Constitution

Attraccata al Molo 1 sulla Harborwalk, la USS Constitution, detta la “Old Ironsides“, è la più vecchia nave al mondo ancora galleggiante, e salpa ancora ogni quattro di luglio per commemorare l’indipendenza dell’America. Lanciata nel 1797, questa fregata a tre alberi fu battezzata dal presidente George Washington in omaggio alla Costituzione degli Stati Uniti. La nave è aperta al pubblico tutto l’anno con tour gratuiti forniti dal personale della marina statunitense.

Boston Common

Questo storico spazio di 20 ettari serviva durante il periodo coloniale come luogo per pascolare il bestiame. Istituito come parco nel 1634 è il parco pubblico più antico dell’America. Gli appassionati di storia possono esplorare i suoi vari monumenti. Un chiosco offre ai visitatori informazioni sui monumenti del parco. Paesaggistico con alberi ombrosi, fontane e un laghetto, Boston Common è un luogo piacevole per fare una pausa.

Salem

Spesso mistificato, il famoso episodio delle streghe di Salem ha scosso la regione nel diciassettesimo secolo. Nel 1692, Salem è una piccola e tranquilla città costiera, ma tutto cambia improvvisamente quando centinaia di persone sono accusate di stregoneria e venti di loro sono condannate a morte in seguito a cause improbabili.

La città coglie l’occasione per far rivivere a i turisti questa storia unica e oscura, tramite diversi musei altamente interattivi come il Witch Salem Museum, la Witch House o il Witch Dungeon Museum.

Cape Cod

Una penisola che affonda nell’Oceano Atlantico, Cape Cod è uno di quei luoghi naturali che stupiscono i viaggiatori con le sue enormi spiagge sabbiose, porti pittoreschi, piccole città dal fascino unico, fari che si affacciano sulla costa selvaggia …

Sulla costa orientale di Cape Cod, la “Cape Cod National Seashore” è la più selvaggia area naturale protetta. È un grande parco che raccoglie dune, brughiere, scogliere e stagni. Un ecosistema naturale unico che può essere scoperto a piedi o in bicicletta lungo la grande pista ciclabile che attraversa il promontorio. Da non perdere anche la città di SandwichProvincetown.

Informazioni pratiche

Trasporti

Muoversi con l’auto nel centro di Boston è una cattiva idea. Se arrivate in auto potete parcheggiarla a pagamento nella zona di Cambridge ad esempio, e spostarvi con la metropolitana o a piedi.

Se la visita si divide in più giorni si può acquistare, al costo di $ 18, il pass metropolitana per una settimana. Per visite giornaliere, si può optare tra biglietti singoli o il pass giornaliero che costa $ 11.

Dove alloggiare

Gli hotel ed alberghi a Boston come New York sono abbastanza costosi. Se cercate qualcosa di più economico è consigliabile cercare nei dintorni di Boston e nelle piccole città limitrofe.

Per trovare le migliori offerte, i migliori portali per la ricerca sono Booking e Agoda. Se la prenotazione viene effettuata con largo anticipo, si possono trovare buone occasioni.



Booking.com

Quando visitare la città

Il periodo migliore per visitare Boston è da giugno a ottobre, quando il clima è mite e sono molto piacevoli le passeggiate a piedi. La temperatura nei mesi estivi può raggiungere anche i 33°C. Durante l’estate arrivano anche numerosi turisti che partecipano a tornei di baseball, concerti all’aperto e festival. In questo periodo pero le tariffe sono le più alte di tutto l’anno.

Al contrario l’inverno è piuttosto freddo, con temperature che scendono anche sotto i -5°C e le precipitazioni nevose sono frequenti. I prezzi più bassi degli alberghi possono essere un incentivo per visitare Boston in questa stagione.

Se volete evitare il freddo dei mesi invernali o i prezzi alti degli alberghi durante l’estate, è consigliabile scegliere come periodo del viaggio la primavera e l’autunno. In questo periodo i prezzi degli hotel sono ancora buoni e le giornate hanno un clima meno rigido.

Come arrivare

Arrivare a Boston dall’Italia è abbastanza facile anche per la presenza non solo di voli di linea, ma anche di voli low cost praticati dalla compagnia aerea Norwegian. I voli diretti partono da Roma e Milano, mentre dagli altri aeroporti italiani il volo comprende uno o più scali.

boston, usa, america
La città di Boston