Come arrivare a Miami dall’Italia e i trasporti tra l’aeroporto e la città

0
13

Miami è il sogno di molti italiani. I più fortunati hanno già avuto il piacere di visitare questa fantastica ed assolata città americana, magari durante un viaggio di nozze. Vediamo allora come arrivare a Miami dall’Italia, approfittando anche delle offerte online che permettono di trascorrere splendide vacanze in Florida senza spendere molto.

Vedremo anche quali sono i trasporti tra l’aeroporto e Miami città e Miami Beach, in modo da raggiungere facilmente l’hotel una volta arrivati al Miami International Airport (MIA) oppure come noleggiare un’auto per raggiungere Orlando, la capitale mondiale dei parchi divertimento o per fare un tour della Florida.

Come arrivare a Miami

Per raggiungere gli Stati Uniti e tutte le città americane dall’Italia, tra cui anche Miami, l’aereo è l’unico mezzo da poter utilizzare. Per Miami ci sarebbero in alcuni periodi dell’anno anche delle crociere che partono dal Mediterraneo e toccano le varie isole e mete dei Caraibi, tra cui Miami, ma questo tipo di trasporto permette solo di fare solo “una toccata e fuga”.

L’aereo è un mezzo molto comodo per raggiungere Miami. La durata del volo è di 10 ore all’andata e di 11 ore al ritorno. Normalmente le partenze dall’Italia avvengono la mattina per arrivare il pomeriggio a Miami, oppure verso l’orario di pranzo per arrivare in serata a Miami. Il volo di ritorno è quasi sempre la sera per poi arrivare in Italia al mattino del giorno dopo.

Il fuso orario di Miami è 6 ore in meno rispetto l’orario italiano.

Voli diretti Italia Miami

I voli diretti dall’Italia a Miami al momento partono dagli aeroporti di Roma e Milano. Al momento i collegamenti sono effettuati dalla compagnia aerea Alitalia e partono dall’aeroporto di Roma Fiumicino e Milano Malpensa.

Essendo voli intercontinentali si consiglia di arrivare almeno 3 ore prima dell’imbarco, specialmente se si deve lasciare la propria auto in un parcheggio e poi raggiugere l’aeroporto con la navetta.

Cerca tra le migliori offerte e prenota un volo per Miami

 

Voli con scalo per Miami

Per raggiungere Miami e la Florida non c’è bisogno di partire obbligatoriamente con un volo diretto da Roma o Milano. Ci sono anche voli con uno scalo che permettono praticamente di partire da quasi tutti gli aeroporti italiani.

I voli con scalo, anche se sono un po’ meno comodi rispetto ai voli diretti (occorre fare il cambio di aereo e si arriva qualche ora dopo), sono spesso quelli che hanno le tariffe più economiche. Le compagnie aeree che non hanno voli diretti per incentivare i viaggiatori a prenotare un volo con uno scalo rispetto ad un volo diretto offrono biglietti a prezzi più bassi.

Gli aeroporti italiani che permettono con uno scalo di raggiungere Miami sono: Bologna, Venezia, Napoli, Catania, Bari, Palermo, Firenze, Trieste, Torino, Pisa, Verona, Genova, Cagliari, Brindisi, Lamezia Terme, Olbia, Forlì, Reggio Calabria, Alghero, Ancona, Perugia e Rimini.

Cerca tra le migliori offerte e prenota un volo per Fort Lauderdale (Miami)

Come trovare offerte voli per Miami

Se si è abbastanza flessibili sulla data e l’aeroporto di partenza è abbastanza facile trovare una buona offerta sul volo, specialmente se si utilizzata un motore di cerca voli come Skyscanner. Questo motore di ricerca permette agli utenti di trovare le migliori tariffe volo in base all’aeroporto di partenza, alla destinazione e al periodo di viaggio.

Per trovare le migliori offerte volo dall’Italia per Miami potete inserire Italia invece della città o dell’aeroporto di partenza, in modo da controllare tutte le tariffe dai vari aeroporti italiani. Se si ha abbastanza flessibilità sul periodo di viaggio, invece di cercare le migliori tariffe per una determinata data si può cercare il prezzo migliore per un determinato mese o in tutto l’anno.

Trasporti tra l’aeroporto e Miami

L’Aeroporto Internazionale di Miami (MIA) è l’aeroporto ufficiale della città, anche se non è l’unico aeroporto intorno alla città. In realtà a 20 km a nord di Miami c’è anche l’Aeroporto Internazionale di Fort Lauderdale (FLL).

Tutti i voli diretti dall’Italia atterrano all’Aeroporto Internazionale di Miami. Se avete acquistato un volo con scalo, che magari usa nell’ultima tratta un volo low cost, probabilmente atterrerà all’Aeroporto Internazionale di Fort Lauderdale.

Dall’Aeroporto Internazionale di Miami

L’Aeroporto Internazionale di Miami (MIA) è uno dei più grandi aeroporti del mondo e un importante snodo per il traffico tra Nord America, Caraibi e America Latina. Essendo un aeroporto molto grande si consiglia di leggere bene le indicazioni per uscire dall’aeroporto e per raggiungere i vari mezzi di trasporto o il noleggio auto.

Il modo più economico per arrivare nel centro Miami o a Miami Beach è con i mezzi pubblici, mentre il più comodo è in taxi o noleggiando un’auto. Specialmente se dovete fare un tour della Florida, il noleggio auto è la scelta migliore.

All’arrivo a Miami, una volta ritirati i vostri bagagli e terminate le procedure doganali, con il MIA Mover, un sistema automatizzato di trasporto gratuito, potete raggiungere il MIC (Miami Intermodal Center), la grande stazione degli autobus, dei treni e dei noleggi auto.

Il MIC è la Grand Central Station di Miami dove arrivano e partono la maggior parte dei trasporti di Miami. C’è la stazione del Metrorail (per i collegamenti anche con il Metromover), dei bus Greyhound e Megabus, dei treni Tri-Rail a Amtrack, dei taxi e dei Metrobus, oltre a tutti i servizi di autonoleggio.

Con il Metrorail si può raggiungere la stazione Government Center, dove sono disponibili trasferimenti per gli autobus verso la maggior parte delle destinazioni della città o dove si può prendere il Metromover, un treno sopraelevato gratuito nel centro di Miami che raggiunge molti degli hotel della città. Il costo del biglietto per il MetroRail per raggiungere il centro di Miami è di $ 2,25.

Se la vostra destinazione o hotel è lontano da una stazione della MetroRail o del Metromover, potrebbe essere conveniente prendere un taxi, un bus o noleggiare un’auto.

I taxi partono di fronte al piano terra di ogni terminal. Per Miami Beach è consigliabile prendere dal MIC l’autobus espresso 150 o il Miami Beach Airport Flyer, l’autobus espresso per Miami Beach.

L’aeroporto di Miami ha un centro di noleggio auto centralizzato. Per raggiungere dal terminal centrale il Rental Car Center (il centro dove ci sono tutti gli uffici di noleggio auto) si può utilizzare il MIA Mover, il treno automatico gratuito sopraelevato.

Cerca e noleggia un’auto a Miami

 

Se avete noleggiato un’auto, all’uscita in auto dall’aeroporto troverete due autostrade. La prima, la Airport Expressway (Florida State Road 112) porta sulla I-95, molto comoda se si deve viaggiare verso il centro e il nord della Florida, mentre la Dolphin Expressway (Florida State Road 836) porta nel centro di Miami.

Dall’Aeroporto Internazionale di Fort Lauderdale

L’Aeroporto Internazionale di Fort Lauderdale (FLL) è situato a 20 km dalla zona nord di Miami e a 40 km dalla zona sud di Miami. In auto o con i mezzi pubblici si impiega circa 25–40 minuti in base al traffico e alla zona da raggiungere.

Una soluzione molto comoda per raggiungere Miami o altre zone turistiche come West Palm Beach, Boca Raton e Fort Lauderdale è prendere i treni Tri-Rail. Per raggiungere la stazione dei treni Tri-Rail dall’aeroporto si può utilizzare una navetta gratuita.

Anche l’aeroporto internazionale di Fort Lauderdale (FLL) ha vari uffici di noleggio auto. Se volete fare un tour della Florida o anche per solo per visitare Miami e raggiungere l’hotel, vi consigliamo di noleggiare l’auto con il motore di ricerca Rentalcars.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.