Viaggio low cost a New York: risparmiare su volo, hotel, trasporti e attrazioni

0
5
Viaggio low cost a New York risparmiare su volo, hotel, trasporti e attrazioni
Viaggio low cost a New York risparmiare su volo, hotel, trasporti e attrazioni

Volete organizzare una vacanza economica a New York? La Grande Mela non è certo una città economica, ma con i giusti consigli si può ugualmente organizzare un viaggio low cost a New York.

Se volete risparmiare come primo consiglio evitare i pacchetti tutto incluso ed acquistare i vari servizi singolarmente, il risparmio sarà assicurato. Ma come acquistare separatamente volo, hotel, trasporti e attrazioni?

Oggi su internet è sempre più semplice acquistare e costruirsi un pacchetto vacanze fai da te. Online si possono acquistare molto facilmente tutti i servizi che servono per organizzare un viaggio o una vacanza, evitando le spese degli intermediari.

Ora vi spieghiamo passo passo tutte le fasi da seguire per risparmiare e prenotare i vari servizi al miglior prezzo. Sarà molto più semplice ed economico organizzare un viaggio low cost a New York.

Volo

Il primo servizio da prenotare per un viaggio a New York è il volo. L’aereo, che poi è l’unico mezzo utile per raggiungere la Grande Mela, permette di sorvolare l’Oceano Atlantico ed arrivare a New York in meno di 10 ore.

Per risparmiare sul volo occorre seguire questi accorgimenti:

  • evitare i periodi di alta stagione
  • prenotare il volo con largo anticipo, dai 3 ai 5 mesi prima è la migliore scelta
  • i voli diretti sono quelli che costano di più, se si vuole un volo diretto, preferire i voli low cost
  • cercare le migliori offerte volo sui comparatori di prezzo, che permetto vi trovare le migliori tariffe in base al periodo e all’aeroporto di partenza
  • molte volte i prezzi più bassi hanno degli orari poco comodo o degli scali lunghi, però il risparmio è assicurato
Offerte voli Italia – New York

Hotel

L’hotel è il secondo servizio da prenotare dopo il volo, e come quest’ultimo, è uno dei 2 servizi fondamentale di qualunque viaggio o vacanza. Gli hotel a New York sono abbastanza costosi.

Se si vuole risparmiare, il primo consiglio è quello di cercare un hotel fuori Manhattan. Manhattan anche se è la migliore zona dove alloggiare a New York, è anche la zona più costosa dove dormire.

Per risparmiare, come per il volo, si consiglia di evitare i periodi di alta stagione e di prenotare in anticipo l’hotel, in modo da avere più disponibilità nella scelta dell’alloggio e tariffe più basse.

Per trovare le migliori tariffe, il consiglio è di affidarsi ai comparatori di prezzo per gli hotel, che valutano in base al periodo, i prezzi dei vari hotel proposti dai vari portali di sistemazioni alberghiere, indicando su quale sito prenotare un determinato hotel per avere il maggiore risparmio.

Alloggi e hotel a New York

 

Se si vuole risparmiare ulteriormente, si consiglia anche di viaggiare in 3 o 4 persone per prenotare camere triple o quadrupole, che hanno tariffe leggermente superiori alle doppie o in certi casi uguali, ma permettono di dividere il costo per 3 o 4 persone, permettendo un bel risparmio.

Trasporti

Per visitare New York non serve noleggiare un’auto, sarebbe una spesa inutile. Per spostarsi a New York la metropolitana e i mezzi pubblici in generale sono la soluzione migliore, più comoda e conveniente per spostarsi nella Grande Mela.

L’auto sarebbe solo un peso a New York, i parcheggi sono costosi e difficili da trovare, inoltre quasi tutti gli hotel non hanno un parcheggio e dunque dovrete lasciare l’auto noleggiata in costosi parcheggi, senza utilizzarla.

Attrazioni

Per risparmiare sui biglietti per accedere alle varie attrazioni di New York, come per tutte le grandi città turistiche, la cosa più conveniente è acquistare una delle carte turistiche che comprendono l’ingresso a più attrazioni, tour, trasporti ed attività varie.

Ci sono varie carte turistiche o pass a New York, le più convenienti sono: New York Pass, CityPASS, SightSeeing Unlimited, Explorer Pass, Sightseeing Flex Pass, Build your own Pass e Freestyle Pass.

Mangiare

I ristoranti di New York sono molto costosi, specialmente quelli a Manhattan, nel centro della città. Per risparmiare su cibo e bevande si consiglia di fare acquisti nei supermercati e di mangiare nei fast food.

Gli Stati Uniti sono la patria dei fast food e ci sono catene di ristorazione del mangiare veloce di ogni tipo. Si può mangiare di tutto in queste tipologie di ristoranti, basta scegliere il giusto marchio e il risparmio è assicurato.

Consigli vari

Anche se i documenti non sono dei servizi turistici, si ricorda che sono fondamentali per entrare negli Stati Uniti. Per gli italiani in viaggio negli Stati Uniti (per soggiorni non superiori a 90 giorni e per motivi di affari e/o turismo) è necessario avere un passaporto valido con data di scadenza successiva alla data prevista per il rientro in Italia e l’ESTA, che si può richiedere online.

Verifica i documenti necessari per entrare negli Stati Uniti

 

Inoltre, si consiglia di stipulare una buona assicurazione sanitaria. Questo è uno dei costi sul quale si sconsiglia assolutamente di risparmiare, i costi sanitari nei USA sono molto elevati. Se volete viaggiare sicuri e tranquilli, acquistate una buona assicurazione viaggio.

Acquista la polizza per l’assicurazione sanitaria

 

Viaggio low cost a New York risparmiare su volo, hotel, trasporti e attrazioni
Viaggio low cost a New York risparmiare su volo, hotel, trasporti e attrazioni

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.