Come richiedere l’ESTA per gli Stati Uniti: costo, requisiti e validità

1
262
Come richiedere l'ESTA per gli Stati Uniti: costo, requisiti e validità
Come richiedere l'ESTA per gli Stati Uniti: costo, requisiti e validità

Uno dei documenti necessari per entrare negli Stati Uniti è la domanda di autorizzazione ESTA, che funge da visto turistico. L’ESTA (Electronic System for Travel Authorization) è un sistema elettronico per l’autorizzazione al viaggio che permette ai cittadini dei paesi inclusi nel programma l’esenzione dall’obbligo del visto.

L’ottenimento di questo documento permette di viaggiare negli USA senza visto, ma con un passaporto elettronico valido e rientra nel programma Visa Waiver Program (viaggio senza visto).

Quali cittadini posso richiedere l’ESTA?

Posso richiedere l’ESTA sia i cittadini italiani, sia tutti i cittadini europei. I paesi ammessi al programma sono: Andorra, Australia, Austria, Belgio, Brunei, Corea del sud, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Giappone, Grecia, Irlanda, Islanda, Italia, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Monaco, Norvegia, Nuova Zelanda, Paesi Bassi, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, San Marino, Singapore, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Taiwan e Ungheria.

Quanto costa?

Per richiedere l’ESTA occorre pagare una tassa di 14$. In caso di domanda non accettata non verrà rimborsato il costo.

Anche i minorenni devono fare domanda?

I bambini anche neonati ed in generale tutti i minorenni, esattamente come gli adulti devono ottenere un’autorizzazione ESTA per poter entrare negli Stati Uniti.

Quando l’ESTA non è valido

Se si desidera lavorare o studiare negli Stati Uniti, o se siete in viaggio per motivi professionali, è necessario richiedere il visto appropriato.

Come richiedere l’ESTA

Per ottenere l’ESTA, è necessario compilare un modulo online (disponibile anche in lingua italiana) che analizza le informazioni fornite dal richiedente al fine di determinare che l’individuo non rappresenti un pericolo nel paese.

La compilazione online del modulo per richiedere l’ESTA richiede solo pochi minuti ed è una procedura semplice e sicura. Tra i dati richiesti ci sono quelli del passaporto e i riferimenti del viaggio come numero del volo, indirizzo negli Stati Uniti e motivi del viaggio.

Se si è già fatto domanda per l’ESTA ed è scaduta, si possono recuperare i dati inserendo: nome, cognome, data di nascita, numero del passaporto e paese di rilascio del passaporto. Inoltre è possibile aggiornare le informazioni inviate, ma non tutte. Esempio: i dati del biglietto di viaggio possono essere aggiunte anche in seguito.

I 5 passaggi per ottenere l’ESTA:
– compilazione online del modulo ESTA
– pagamento tassa
– invio del modulo online
– assegnazione numero della pratica
– arrivo della risposta di autorizzazione o non autorizzazione al viaggio

Requisiti

Oltre ad avere la cittadinanza italiana o di un paese che rientra nel programma occorre avere anche:

– un passaporto elettronico valido

– il viaggio negli Stati Uniti deve essere più breve di 90 giorni

– occorre avere dei biglietti di viaggio validi sia per l’andata che per il ritorno

Dove fare la domanda

Il sito ufficiale per fare la domanda ESTA è: www.esta.cbp.dhs.gov

Informazioni generali

L’ESTA ha una validità massima di 2 anni dal momento dell’ottenimento o massimo fino al giorno della scadenza del passaporto ad essa associato.

Se si rinnova il passaporto, l’ESTA non è più valido è occorre fare una nuova domanda. L’autorizzazione è legata con il numero di passaporto.

La richiesta dell’ESTA deve essere fatta almeno 72 ore prima del viaggio. Comunque se pensate che la richiesta possa essere rifiuta, è meglio fare la richiesta un mese prima, in modo da aver tempo per la richiedere il visto.

È consigliabile stampare una copia, potrebbe essere richiesta da alcune compagnie aeree al momento dell’imbarco.

Serve anche in caso di semplice scalo o transito negli USA.

Se non si è pratici nella compilazione si può farsi aiutare anche da altri. Prestare molta attenzione nella compilazione, se viene compilata in maniera errata o se si dimentica di inserire alcuni dati, la domanda può essere respinta.

L’ESTA non significa l’ingresso sicuro negli Stati Uniti. Pertanto, è importante conoscere gli altri requisiti per l’ingresso negli Stati Uniti, nonché il processo da seguire una volta arrivati al porto o all’aeroporto di destinazione. Il funzionario doganale, dopo aver controllato tutti i documenti, applicherà il timbro sul passaporto che attesta la libera circolazione negli Stati Uniti per un massimo di 90 giorni.

"<yoastmark

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.