Guida Viaggio in California

La California si trova sulla costa occidentale del Nord America. È il più grande stato degli Stati Uniti per popolazione, e il terzo più grande stato per estensione dopo l’Alaska e il Texas. Confina a nord con l’Oregon, a ovest con l’Oceano Pacifico (1.350 km), a est con il Nevada e a sud con il Messico.

Catene montuose, creste, piccole valli e fiumi disegnano il paesaggio della California. Le catene costiere, lunghe 800 km, si dividono per far posto alla Baia di San Francisco. La Central Valley che si estende dalle catene costiere occidentali alle montagne della Sierra Nevada ad est, è una delle zone agricole più ricche e varie del paese. A est della Central Valley, la Sierra Nevada offre bellissimi canyon formati dall’erosione.

Ancora più a sud c’è una cintura di deserti, dalla California al New Mexico. Il deserto più secco è il famoso Death Valley. Qui, a Badwater, si trova il punto più basso degli Stati Uniti (86 m sotto il livello del mare). Infine, culminando a più di 1.000 m sopra il livello del mare, il deserto del Mojave, il più alto degli Stati Uniti.

The Golden State ha qualcosa di divertente ed interessante per tutti: foreste nebbiose di sequoie, strade apparentemente senza fine, bellissimi parchi nazionali, piccoli villaggi che sembrano usciti da un altro tempo, una Central Valley eccezionalmente verdeggiante ricca di agricoltura, l’imponente catena montuosa della Sierra Nevada, deserti incredibilmente affascinanti, una miriade di città di fama mondiale e, naturalmente, centinaia di chilometri di coste mozzafiato. Non  per niente è uno degli stati più visitati d’America.

Il Sud della California è la patria di attrazioni popolari come Disneyland, Hollywood e le spiagge di Malibu che hanno ispirato la serie televisiva Baywatch. Mentre il Nord della California, offre l’iconico Golden Gate Bridge, le colline di San Francisco, i vigneti della Napa Valley, e la capitale Sacramento.

Fuori dalle principali città della California si trovano alcuni dei più importanti parchi nazionali del Nord America, dove è anche possibile sciare o fare snowboard. Nel nord dominano le antiche e tranquille foreste sormontate dalla vetta più alta degli Stati Uniti, il Monte Whitney.



Le principali città della California

Los Angeles – La più grande città dello Stato, e la seconda più grande della nazione. LA è la patria di Hollywood, Venice, The Getty Center e Griffith Park.

San Francisco – Golden Gate Bridge, Alcatraz, la più grande Chinatown d’America, funivie, case vittoriane, la mecca della culturale etnica e della sessualità.

San Diego – Spiaggie, Balboa Park, centro storico, SeaWorld, Zoo di San Diego, e vicinissima a Tijuana in Messico.

Sacramento – Questa area metropolitana situata tra le pianure fertili della valle centrale, tra le montagne di San Francisco Bay e della Sierra Nevada, ospita la capitale dello stato e la zona storica del 19° secolo Old Sacramento.



Bakersfield – La più grande città del sud della valle di San Joaquin, un importante centro per il petrolio e l’agricoltura.

Santa Cruz – Una città sulla costa centrale.

Fresno – Centro urbano di Joaquin Valley Mid-San. Porta d’ingresso per i parchi nazionali principali delle alte montagne della Sierra Nevada: Yosemite, Sequoia e Kings Canyon.

Palm Springs – Un deserto ricreativo con campi, centri termali, resort, casinò, e la famosa funivia.

San Jose – Nei dintorni di San Francisco, ma con un’identità distinta, sede della Winchester Mystery House, è il centro della Silicon Valley e la patria di molte aziende di tecnologia.

Altre destinazioni

Disneyland – Il primo parco Disney nel mondo ed uno dei parchi divertimento piu importanti.

Lake Tahoe – Un grande, splendido lago grande per gli sport acquatici con eccellenti piste da sci in inverno.



Napa Valley – Terme, degustazione di vini, tour enogastronomici.

Big Sur – Uno dei luoghi più panoramici lungo la Pacific Coast Highway

Parchi nazionali

Channel Islands National Park – Cinque importanti isole (Anacapa, Santa Cruz, Santa Rosa, San Miguel, e Santa Barbara) e il loro ambiente marino.

Death Valley National Park – Il punto più basso nel Nord America. Un parco del deserto e brutalmente caldo in estate.

Lassen Volcanic National Park – Testimonia un breve momento dell’antica battaglia tra le forze plasmari della terra tra creazione e distruzione.

Sequoia e Kings Canyon National Parks – Questi parchi gemelli conservano monumenti di grandezza, di bellezza e di diversità della natura unici al mondo.

Yosemite National Park – Uno dei primi parchi naturali negli Stati Uniti.

Parco Nazionale Pinnacles – Grandi formazioni rocciose e grandi escursioni.

Joshua Tree National Park

Redwood National Park



Il clima della California

A causa della vastità del territorio californiano, i climi sono molto vari. San Francisco presenta lievi differenze di temperatura da una stagione all’altra e il sole è forte da aprile a settembre. Le piogge sono frequenti in inverno. Attenzione alla famosa nebbia che sorprende molti viaggiatori, soprattutto in estate: può persistere tutto il giorno e dare la spiacevole sensazione di essere a novembre.

Nelle montagne, il clima è continentale (inverni molto freddi, estati calde) mentre il clima della California meridionale è mediterraneo (inverni miti, estati calde e secche). La temperatura del mare, invece, raggiunge in estate a malapena i 19 ° C a Los Angeles e 16 ° C a San Francisco.

La parte nordorientale di Los Angeles è desertica; è meglio visitare la Valle della Morte in autunno o in primavera perché l’estate è calda. Per evitare i colpi di sole, bere molta acqua, indossare occhiali da sole, un cappello e mettersi una crema prottetiva.

Quando visitare la California
Mentre scegli una rotta, assicurati di informarti sul periodo giusto. Se non ti interessa sapere cosa vuol dire guidare sotto un sole cocente come un forno, evita la rotta desertica del sud della California a metà luglio. Yosemite e Lake Tahoe sono da evitare in inverno, quando diverse strade di accesso si chiudono a causa di forti nevicate. Il paese del vino è più bello in primavera, quando le valli Napa e Sonoma sono in piena fioritura e le folle estive non sono ancora arrivate. La Pacific Coast Highway è fantastica tutto l’anno.


Per tutti questi percorsi, avrai bisogno di un’auto, quindi vola nella città più grande vicina ai luoghi inclusi nel tuo itinerario e noleggia un veicolo per una settimana. Avrai bisogno anche di una mappa dettagliata.

Da sapere
La California è una regione tettonica instabile: i fenomeni sismici sono numerosi. La colpa principale è la faglia di San Andreas, una frattura della crosta terrestre, che attraversa l’Oceano Pacifico e attraversa lo stato tra il Golfo di California e il nord di San Francisco. Questa città detiene il triste record di terremoti. Il più drammatico rimane quello del 1906: il fuoco scatenato dal terremoto distrusse i quattro quinti della città. Nel 1989, un nuovo terremoto (7,1 sulla scala Richter) ha causato il crollo del Bay Bridge, ma alla fine le vittime furono poche  grazie all’efficacia di nuovi standard antisismici. 
Mappa della California
Mappa della California