Yosemite National Park

Yosemite National Park si trova in California, a 500 km a nord di Los Angeles e a 300 km a est di San Francisco, nel cuore della Sierra Nevada. È uno dei gioielli dei parchi naturali americani.

Il parco nazionale ha una superficie di circa 3000 km² (ma i turisti sono concentrano solo nell’1% della valle dello Yosemite) e comprende una delle più belle valli alpine del mondo. La Yosemite Valley è lunga 13 km e larga solo 1600 m. Ripide pareti di granito con un’altezza di 1000 m si ergono su entrambi i lati della valle. Tra le nove cascate che scendono a valle, cinque di loro hanno un’altezza di più di 300 m.

Yosemite ha meno di 320 km di strade asfaltate ma oltre 1300 km di sentieri escursionistici. Più del 95% del parco è designato come Wilderness (natura selvaggia). Questo è un posto affascinante per passeggiate ed escursioni. Il posto è ideale anche per scalare le pareti verticali in granito.

Lo Yosemite National Park contiene anche un’imponente foresta di sequoie giganti, una stazione sciistica e un passaggio verso il deserto orientale della California. Il Tioga Pass si trova ad un’altitudine di 3031 m ed è generalmente chiuso in inverno. Poco oltre il passo c’è il lago Mono con i suoi insoliti depositi di calcare e la ben conservata città fantasma di Bodie.

Un po’ di storia

La tribù indiana Ahwahneechee ha vissuto pacificamente per 4000 anni nella Yosemite Valley. Ma la corsa all’oro nel 1851 e, più in generale, la colonizzazione dell’Occidente americano portarono all’esilio di questa tribù. Dopo vari e lunghi conflitti tra minatori e gli indiani, quest’ultimi sono dovuti fuggire e cercare rifugio in una tribù vicina.

Alla fine degli anni 1870, il famoso naturalista John Muir (che lascio il suo nome alla bella foresta di sequoie del Muir Woods a nord di San Francisco) si adoperò per la protezione e la salvaguardia di questa straordinaria regione e riuscii a conquistare la fiducia del Congresso degli Stati Uniti. Ora è considerato il padre fondatore dei parchi nazionali. Così, nel 1890, fu adottato un disegno di legge per la conservazione dello Yosemite, che divenne ufficialmente un parco nazionale nel 1890.

Visita del parco

Il parco vanta una flora e una fauna estremamente ricche: più di 1000 specie di piante e 400 di animali di ogni tipo. Ricordatevi, è severamente vietato dar loro da mangiare, danneggerebbe il loro equilibrio. E fate attenzione a non lasciare il cibo nel veicolo: infatti, gli orsi non esitano a sfondare il vetro se sentono il suo odore.

Yosemite Park è senza dubbio la perla dell’Ovest americano. Su 3000 km², tra 600 m e 4000 m di altitudine, si contempla un paesaggio composto da sequoie, scogliere, cascate e un fiume, il Merced.

Yosemite Park è grande ed è diviso in diversi settori:

  • Yosemite Valley: è qui che si trovano tutti i servizi (alberghi, ristoranti, campeggi, negozi …) ma è anche il punto di partenza per una moltitudine di passeggiate, che ti permettono di vedere le impressionanti cascate del parco.
  • Glacier Point Road: si sale un po’ di altitudine percorrendo questa strada. Il suo principale interesse è il punto panoramico sulla Half Dome che rivela tutta la sua maestosità. Ma questa zona è piena di piccole escursioni che meritano la deviazione, come salire sulla cima del Sentinel Dome, trovarsi ai margini del Taft Point, o per i più ambiziosi, fino alla Yosemite Valley dal Panorama Trail.
  • Tioga Road: indubbiamente la strada più bella di Yosemite! Molto piacevoli i laghi e prati che si affacciano sul Tioga Road che permette di attraversare la Sierra Nevada.
  • Wawona: per coloro che vogliono vedere bellissimi esemplari di sequoie giganti, un bel sentiero attraversa la foresta di Mariposa Grove.




Cosa vedere

Yosemite Valley

Half Dome nel Parco Nazionale dello Yosemite

La Yosemite Valley, sede di molte delle famose scogliere e cascate del Parco Nazionale dello Yosemite, è raggiungibile in auto e in autobus tutto l’anno.

Brindalveil Fall 

Si chiama la cascata ’Velo da sposa’. Un ripido sentiero conduce alla sua base, dove i venti vorticosi spesso bagnano anche i visitatori.

El Capitan

Di fronte alle cascate, dall’altra parte, vedrai la sagoma di El Capitan. Arroccato a 2.307 metri è uno dei più grandi monoliti di granito del mondo. Questa parete di granito liscio è ampiamente considerato la più dura roccia da scalare del pianeta.

Half Dome

Sullo sfondo, possiamo anche vedere il profilo distante della Half Dome, 2.693 metri di altezza, che è un enorme monolite tagliato al centro e striato da una fascia nera. La sua ascesa è per i più esperti. Negli ultimi 200 metri si sale sulla roccia con l’aiuto di cavi metallici fissati alla roccia. Il National Park Service ha implementato un sistema di lotteria per diminuire il flusso dei turisti. Per ulteriori informazioni visitare il sito Web ufficiale di Yosemite NP.

Yosemite Falls

Due cascate di 739 m, Lower Yosemite Falls e Upper Yosemite Falls, costituiscono la terza cascata più grande del Nord America e la quinta più grande al mondo. Il momento migliore per ammirare la loro bellezza è in primavera, quando la neve dei ghiacciai si scioglie e l’acqua raggiunge la sua potenza massima.

Un facile viaggio di andata e ritorno di 30 minuti porta ai piedi delle cascate. Si può prendere anche il Yosemite Falls Trail per raggiungere l’Upper Fall, ma ci vorranno dalle 6 a 8 ore di andata e ritorno.

Nel sud della Yosemite Valley

Tunnel View

Su Wawona Road, poco prima dell’entrata del tunnel. Sublime punto di vista! Panorama della valle, in primo piano Bridalveil Fall, El Capitan e Half Dome sullo sfondo.

Glacier Point

Il Glacier Point, punto di osservazione con vista mozzafiato sulla Yosemite Valley, Half Dome e Yosemite Falls, è raggiungibile in auto e in autobus da fine maggio a ottobre o novembre. Si può raggiungere anche da uno dei due sentieri escursionistici, il Four Mile Trail (difficile, 6 ore di andata e ritorno) o Panorama Trail  (meno brusco, 10 ore di andata e ritorno).

Taft Point

Escursione facile che porta ad un punto panoramico sulla parte meridionale della valle e alle cascate Yosemite (3,2 km di andata e ritorno), situato a 3,2 km dal ghiacciaio. Lungo la strada, appaiono le “crepe” (grandi fessure verticali nelle rocce granitiche). Fate attenzione  perché si tratta di fessure profonde 600 m.

Mariposa Grove

Grande foresta di sequoie giganti (circa 500 esemplari, uno dei quali ha 3000 anni, supera i 17 m di circonferenza alla base). E’ un percorso di 4,8 km (2 ore) intorno ai più belli esemplari di sequoie.

Nel nord della Yosemite Valley

Tioga Pass

Tioga Road

La Tioga Road è la più alta strada in California, attraversando il Tioga Pass a 9.945 piedi. È una strada panoramica tra Crane Flat e Tuolumne Meadows, che passa attraverso foreste e prati, laghi e cupole di granito. Offre molti punti di vista fantastici. Di solito è aperta da fine maggio a novembre, a seconda delle condizioni meteorologiche, ed è chiusa ogni inverno.

Tuolumne Grove

A meno di un miglio prima dell’incrocio con la Big Oak Flat Road sulla strada Tioga, si arriva ad una piccola foresta di sequoie (4 km andata e ritorno). Un’ altra piccola foresta di sequoie è visibile sulla US 120, vicino all’ingresso a est, a Merced Grove.

Olmsted Point

A Olmsted Point su Tioga Road, si gode una vista panoramica del Canyon Tenaya e si può ammirare la Half Dome da una diversa angolazione. E’ molto facile da raggiungere, solo 400 m dalla strada.

Tuolumne Meadows

Situato sulla grande pianura di Tioga Road, questa vasta distesa offre in estate un servizio di ristorazione e alloggio, nonché una stazione di servizio e un piccolo centro visitatori.

È anche un punto di partenza per fantastiche escursioni ai laghi di montagna, come ad esempio Elizabeth Lake (7,7 km – 4 ore) o Cathedral Lakes (11 km – 5 ore).

A ovest della Yosemite Valley

Hetch Hetchy Valley

Questa zona di Yosemite ancora poco conosciuta si trova a nord-ovest del parco, a 21 km dalla US 120. La strada di accesso è chiamata Evergreen Road. Si accede a Hetch Hetchy Reservoir, un grande lago creato da una diga sul fiume Tuolumne. Da lì, ci sono varie escursioni alle cascate, come ad esempio Wapama Fall (8 km andata e ritorno).




Cosa fare

Il campeggio è estremamente popolare a Yosemite.

Escursionismo – Con oltre 750 miglia di sentieri da esplorare, le opzioni per fare una escursione sono infinite!
Visite guidate – Il centro di accoglienza di Yosemite offre escursioni tutto l’anno. Tutti i tour cominciano nella valle di Yosemite.

Arrampicata – Yosemite è una delle aree di arrampicata più grandi del mondo. Gli arrampicatori qui possono godere di una varietà infinita di sfide.

Osservare le stelle – Il parco nazionale di Yosemite, lontano chilometri dalle luci delle città, ha un cielo notturno molto scuro che lo rende un ottimo posto per guardare le stelle.

Sport invernali – Sciare o visitare il parco con le racchette da neve, queste sono tra le attività più amate.

Attività acquatiche – Il rafting è molto popolare durante l’estate lungo il fiume Merced. Poi la pesca, il nuoto e i giri in barca sono tutte attività molto piacevoli.

In più il parco permette di fare giri in bicicletta, birdwatching, equitazione e tanto altro ancora.

Informazioni pratiche

Posizione, accesso

Yosemite National Park si trova nelle montagne della Sierra Nevada, nella parte orientale della California, lontano 3 ore e mezza di auto da San Francisco e 6 ore da Los Angeles.

L’accesso al parco avviene attraverso 4 ingressi principali:

  • Arch Rock Entrance: da Merced via California Highway 140
  • Big Oak Flat Entrance: da ovest tramite California Highway 120
  • Ingresso sud: da sud attraverso la California Highway 41
  • Ingresso Tioga Pass: da est attraverso California Highway 120
    La strada è chiusa da metà novembre a fine maggio a causa della neve.

I visitatori non motorizzati possono viaggiare a Yosemite in autobus. YARTS (Yosemite Area Regional Transportation System) offre collegamenti regolari da Merced Station. Tariffe e informazioni disponibili sul sito ufficiale YARTS.

Non c’è una stazione di benzina nel parco.

All’interno del parco, è possibile utilizzare gli autobus navetta per spostarsi da un punto all’altro.

Prezzo di entrata

Orari 

Il parco nazionale di Yosemite è aperto 24 ore al giorno, 365 giorni all’anno e non è richiesta nessuna prenotazione. Tuttavia, il Hetch Hetchy Entrance Station è aperto solo durante le ore diurne e alcune strade sono chiuse a causa della neve da circa novembre a maggio o giugno.

Tempo di visita

2 giorni interi per i principali punti di interesse. Diversi giorni per gli appassionati di escursionismo

Quando visitare Yosemite 

Dipende da quello che si cerca di fare e vedere e ogni stagione ha i suoi vantaggi.

Dove dormire

Alberghi

La maggior parte degli alloggi nel parco si trovano nella Yosemite Valley, Half Dome Village, The Majestic Yosemite Hotel. Queste diverse abitazioni sono tempestate durante i mesi estivi, quindi è fortemente consigliato prenotare anche 4 mesi prima dell’arrivo.

Se si decide di rimanere fuori dal parco, le migliori città di confine sono El Portal (il più vicino al parco), Oakhurst a sudMariposa Groveland a ovest, e Lee Vining a est.

Campeggio

Molti campeggi sono aperti anche nei mesi estivi in ​​varie aree del parco. Consultare il sito ufficiale di Yosemite NP.

Half Dome Yosemite National Park, California
Half Dome Yosemite National Park, California