Parco Nazionale di Zion

Il Parco Nazionale di Zion, situato nel sud-ovest degli Stati Uniti, nello stato dello Utah, è il posto più sorprendente sul pianeta. Il parco ha una superficie di 593 km² e un’altitudine che varia dai 1.128 metri s.l.m. ai 2.660 metri del monte Horse Ranch. Nonostante Zion è abbastanza piccolo rispetto ad altri parchi nazionali, ha un’abbondanza di paesaggi e una moltitudine di sentieri per le escursioni attraverso terreni molto diversi. Si può passare dalle zone deserte e aride a punti di osservazione mozzafiato, dai lussureggianti boschi a maestosi canyon, tutto di una bellezza mai vista.

Si tratta di un parco da vedere dal basso verso l’alto, ed ha una vasta scelta di percorsi diversi. Protetto all’interno di 229 miglia quadrate di Zion National Park (593,1 km) questo paesaggio spettacolare è composto da scogliere, canyon e deserti, pieno di imprevisti tra cui il più grande arco del mondo – Kolob Arch – che misura 310 piedi (94,5 m). La suggestiva forma verticale delle torri di roccia del parco, gli appuntiti scogli e la spettacolare vista dal alto attirano milioni di
visitatori ogni anno.




Zion è il più antico parco nazionale dell’Utah. È stato il primo parco statale riconosciuto (1919) e mostra i più antichi strati geologici di questo lato del Grand Canyon. E’ anche il parco nazionale più visitato dell’Utah, attirando annualmente più di 3 milioni di visitatori.
Zion è a circa 3 ore di auto da Las Vegas (Nevada) ed è una delle attrazioni principali lungo il “Grand Circle Tour” – una lista dei parchi nazionali che comprende il parco nazionale di Zion, il parco nazionale di Bryce Canyon e il Grand Canyon.

Cosa visitare

I visitatori del parco nazionale di Zion saranno affascinati dalla straordinaria bellezza del canyon di Zion, dalla splendida luce arancione delle formazioni arenarie torreggianti fino alla delicata bellezza della vegetazione che cresce dalle pareti pianeggianti e dai torrenti del canyon. Il canyon, scavato dal Virgin River, è lungo 24 km e profondo 800 m.

Da non perdere la salita a Angels Landing alto 5.785 piedi e raggiungibile attraverso un ripido sentiero arduo con spaventosi punti da capogiro. Il premio: una spettacolare vista aerea su e giù per il canyon di arenaria, da farvi sentire come se si stesse volando sopra il parco.




Per i meno avventurosi, ci sono molte altre scelte, tra cui il breve trekking per il trio di Emerald Pools (le piscine smeraldo) e verso il Weeping Rock (la roccia piangente) con l’acqua che sgocciola dalla scogliera come se fossero lacrime.

Come arrivare a Zion National Park

Il Parco Nazionale di Zion si trova nel sud-ovest dell’Utah, non lontano da Saint  George – a soli 45 minuti di macchina. Gli aeroporti più vicini sono quello di Las Vegas e il piccolo aeroporto di Saint George. Di seguito trovate le indicazioni per raggiungere Zion da alcune importanti destinazioni vicine.

  • Da St. George, UT (54 miglia) – Prendete l’I-15 N verso Salt Lake City. Prendete l’uscita 16 verso il Parco Nazionale Hurricane / Zion e poi l’UT 9 Est per Springdale.
  • Da Salt Lake City, UT (308 miglia) – Prendete l’I-15 S verso Las Vegas, NV. Prendete l’uscita 16 verso il Parco Nazionale Hurricane / Zion e poi l’UT 9 Est per Springdale.
  • Da Las Vegas, NV (161 miglia) – Prendete l’I-15 N verso Salt Lake City. Prendete l’uscita 16 verso il Parco Nazionale Hurricane / Zion. Prendi l’UT 9 Est a Springdale.
  • Dal Parco Nazionale del Bryce Canyon (72 miglia) – Prendete l’UT 12 West fino a Hwy 89 South. Prendete l’autostrada 89 Sud fino a UT 9 e dirigetevi verso ovest all’entrata est del parco nazionale di Zion.




Orari d’apertura

Il parco nazionale di Zion è aperto tutto l’anno ed ha due centri informazioni dove i visitatori sono incoraggiati a fermarsi e apprendere come visitare il parco con un impatto minimo per il fragile ambiente del deserto. Nei centri dei visitatori si trovano mappe, brochure e libri che aiutano a conoscere meglio il parco e a godersi la sua visita.

Prezzi 

Veicoli privati – 25 $ a veicolo per un pass di 7 giorni
Pedoni, biciclette e moto – 12 $ a persona per un pass di 7 giorni. Non più di 25 $ per famiglia.

Quando visitare il parco

Ogni periodo dell’anno è un buon momento per visitare Zion ma il periodo migliore per visitarlo è da marzo a ottobre, periodo che regala un clima mite e rende il parco perfetto per gli escursionisti. La primavera e l’estate sono piene di vita e il parco è molto affollato. L’autunno offre dei colori spettacolari ma anche l’inverno non è da sottovalutare dove la neve si mischia con gli altri colori brillanti del parco.

Dove alloggiare 



Booking.com


Angels Landing Trail al Parco Nazionale di Zion
Angels Landing Trail al Parco Nazionale di Zion