Yosemite National Park

Dove: California

In primo luogo protetto nel 1864, il Parco Nazionale di Yosemite è conosciuto per le sue cascate, ma tra i suoi quasi 1200 chilometri quadrati, si trovano valli profonde, grandi prati, sequoie giganti antiche, una vasta area selvaggia e molto altro ancora.

Yosemite National Park è diventato ancora più famoso nel mese di gennaio 2015, facendo notizia in tutto il mondo, quando gli alpinisti Tommy Caldwell e Kevin Jorgeson completarono la prima salita libera di El Capitan Dawn Wall. La parete di granito liscio di 3.000 piedi è ampiamente considerato la più dura roccia da scalare del pianeta.

Sia la solitudine della dorsale alpina che le folle nella valle sono parte dell’esperienza quando si visita Yosemite National Park. “No tempio fatto da mani d’uomo può confrontare con Yosemite”, ha scritto John Muir. In questo tempio vengono 4 milioni di visitatori ogni anno. E circa il 90% di loro va alla valle, un canyon largo un miglio e lungo 7 miglia tagliato da un fiume, poi allargato e approfondito con l’azione glaciale, murato da cupole enormi e pinnacoli svettanti. La sua superficie copre circa l’1% del parco. In estate, la concentrazione di auto porta ingorghi e inquinamento atmosferico.




Al di là della valle, circa 800 miglia di sentieri segnalati offrono agli escursionisti gite facili o estenuanti prove di resistenza nel desertificato High Sierra. Anche il visitatore occasionale può esplorare questa solitudine senza essere attrezzato per una spedizione con il zaino in spalla.

Cosa vedere

Brindalveil Fall – Entrando nella Yosemite Valley, la maggior parte delle persone si fermano lungo la strada per ammirare i 190 metri di altezza della Bridalveil Fall ovvero la cascata ’Velo da sposa’. Un ripido sentiero conduce alla sua base, dove i venti vorticosi spesso assicurano che i visitatori si bagnino dagli spruzzi.

Half Dome – Facilmente il punto di riferimento più riconoscibile in tutto il Yosemite, Half Dome è una formazione di cupola di granito all’estremità orientale della valle di Yosemite. La sua superficie liscia dà l’aspetto di essere una grande roccia che è stata tagliata a metà – da qui il nome Half Dome. Spettacolare da vedere in persona, Half Dome si erge a 1444 metri sopra la superficie della valle di Yosemite ad un’altitudine di 2694 m sul livello del mare.

Le sequoie giganti – Più di 200 alberi di sequoia gigante attirano i visitatori a Mariposa Grove (Grotta delle farfalle) in Yosemite National Park, e sono stati anche una tra le attrazioni principali che hanno ispirato gli sforzi per la loro conservazione portando allo status di parco nazionale.

Clouds Rest – Gli sciatori si fanno strada verso la vetta del Clouds Rest (il riposo delle nuvole), un picco nel parco. Yosemite è aperto tutto l’anno e le attività da svolgere spaziano dal pattinaggio sul ghiaccio e lo sci in inverno alla pesca e il nuoto nei mesi più caldi.

El Capitan – Il possente El Capitan, il più grande monolito di granito nel mondo, alto 3000 piedi (910 metri), sorge sopra il fiume Merced. Anche se El Cap è il Santo Graal per gli scalatori in Yosemite, il parco ha molti altri itinerari di fama mondiale.




Il fiume Tuolumne – Il turbolento fiume Tuolumne è uno dei due fiumi che hanno origine in Yosemite National Park. Nel 1984, il Congresso ha chiamato circa 130 chilometri delle sue acque agitate ‘un selvaggio e suggestivo fiume’, una designazione che dà al corso d’acqua protezioni speciali.

Yosemite Falls – I visitatori che non possono affrontare la difficile salita fino alla cima delle Yosemite Falls sono fortunati – le tre cascate distinte che compongono le regali Yosemite Falls sono visibili da numerosi punti del parco. La cascata superiore, quella media e la cascata inferiore formano le cascate più alte del Nord America, alte 2.425 piedi (739 metri), e le seconde più alte al mondo.

Parker Pass – Si tratta di cavità coniche che si formano dopo che il sole scioglie porzioni di neve e spesso sfidano gli alpinisti durante la loro arrampicata attraverso zone come Parker Pass in Yosemite National Park.

Lo sapevate?

  • Dominando più di 350 piani sopra Yosemite Valley, El Capitan è la più grande monolite di granito a vista in tutto il mondo.
  • Le sequoie giganti del parco possono vivere fino a più di 3.000 anni.
  • Il getto delle cascate di Yosemite di solito si ferma alla fine di agosto. La cascata è alimentata esclusivamente dallo scioglimento della neve, in modo che il picco di flusso è a fine maggio, quando le alte nevi della Sierra Nevada si fondono. Nel corso dei mesi estivi il flusso si asciuga, ma ritorna intorno a ottobre, quando la neve comincia a cadere di nuovo

Cosa fare

Il campeggio è estremamente popolare a Yosemite.

Escursionismo –  Con oltre 750 miglia di sentieri da esplorare, le opzioni per fare una escursione sono infinite!

Visite guidate – Il centro di accoglienza di Yosemite offre escursioni tutto l’anno. Tutti i tour cominciano nella valle di Yosemite.

Arrampicata – Yosemite è una delle aree di arrampicata più grandi del mondo. Gli arrampicatori qui possono godere di una varietà infinita di sfide.

Osservare le stelle – Il parco nazionale di Yosemite, lontano chilometri dalle luci delle città, ha un cielo notturno molto scuro che lo rende un ottimo posto per guardare le stelle.

Sport invernali – Sciare o visitare il parco con le racchette da neve, queste sono tra le attività più amate.

Attività acquatiche – Il rafting è molto popolare durante l’estate lungo il fiume Merced. Poi la pesca, il nuoto e i giri in barca sono tutte attività molto piacevoli.

In più il parco permette di fare giri in bicicletta, birdwatching, equitazione e tanto altro ancora.

Informazioni pratiche

Orari – Il parco nazionale di Yosemite è aperto 24 ore al giorno, 365 giorni all’anno e non è richiesta nessuna prenotazione. Tuttavia, la Hetch Hetchy Entrance Station è aperta solo durante le ore diurne e alcune strade sono chiuse a causa della neve da circa novembre a maggio o giugno.

Quando visitare Yosemite – Dipende da quello che si cerca di fare e vedere e ogni stagione ha i suoi vantaggi.

Come raggiungere il parco – Il Parco Nazionale di Yosemite copre quasi 1200 chilometri quadrati di terreno montuoso nella Sierra Nevada della California. È possibile guidare l’auto in Yosemite e dintorni, anche se è consigliabile utilizzare le navette in alcune aree.

Come arrivare al Yosemite National Park >>

Trasporti pubblici >>

Entrata – Le prenotazioni non sono necessarie per entrare in Yosemite, tuttavia vi consigliamo vivamente di fare prenotazioni per il campeggio o per la sistemazione se intendete trascorrere la notte.

Half Dome Yosemite National Park, California
Half Dome Yosemite National Park, California