Dove dormire a New York spendendo poco: i migliori hotel economici a New York

1
998

Siete alla ricerca di hotel economici a New York? Sicuramente gli hotel della Grande Mela non sono tra i più economici, comunque in questa guida su dove dormire a New York per spendere poco troverete opportuni accorgimenti e consigli per non spenderete una fortuna per l’alloggio.

Dormire a New York è abbastanza costoso, ed insieme al costo del volo, è una delle spese che più incidono sul viaggio. Se state organizzando un viaggio low cost a New York è bene osservare alcune regole per contenere i costi, specialmente per risparmiare sull’hotel.

I migliori hotel economici a New York dove dormire

Vediamo adesso in dettaglio quali sono i migliori hotel economici a New York nei vari quartieri migliori dove dormire. Oltre a Manhattan, la migliore zona in assoluto dove dormire a New York, e ai quartieri di Brooklyn e Queens, abbiamo aggiunto tra le scelte gli hotel di Jersey City, anche se è una città differente, si trova di fronte a Manhattan.

Non abbiamo inserito invece il quartiere di Staten Island, perché troppo distante, e il Bronx, uno dei quartieri meno sicuri di New York.

Gli hotel proposti sono le soluzioni più economiche e migliori per dormire a New York. Non hanno tariffe veramente economiche, ma per un viaggio a New York sono sicuramente la scelta migliore per non spendere molto per l’alloggio.

Per dormire a New York si considerano economici gli hotel che hanno delle tariffe di circa 100 euro per notte per persona a Manhattan, e 50 euro per notte per persona negli altri quartieri e zone.

Hotel economici a Manhattan

Ricordiamo che questa è la migliore zona in assoluto dove dormire a New York. Se non c’è una differenza abissale di prezzo rispetto ad altre zone e quartieri, la cosa migliore è prenotare un hotel a Manhattan.

Se cercate un hotel economico a Manhattan, vi consigliamo di scegliere le zone sopra Midtown. Ottime zone per trovare hotel economici a New York sono Upper West Side ed Harlem.

Ecco alcuni dei migliori hotel economici a Manhattan:

The Manhattan at Times Square Hotel

Carvi Hotel New York

Pod 39 Hotel

Fairfield Inn New York Manhattan/Financial District

The Watson Hotel

Holiday Inn New York City – Wall Street

Morningside Inn

Manhattan Broadway Hotel

Pod 51 Hotel

Hotel Pennsylvania

Redford Hotel

Holiday Inn Manhattan – Financial District

Stewart Hotel

Best Western Bowery Hanbee Hotel

Mayfair Hotel

U.S. Pacific Hotel

Morningside Inn

City Rooms NYC Chelsea


Hotel economici a Brooklyn

Distretti di New York – Brooklyn – Foto di Caro Sodar da Pixabay

Brooklyn è diventato un distretto alla moda di New York e sicuramente una buona alternativa dove dormire a New York. Ogni giorno cresce in popolarità e c’è un’enorme varietà di negozi, ristoranti e gallerie d’arte.

Il quartiere di Brooklyn è molto grande, per questo si consigliano appartamenti o hotel che abbiano diverse linee della metropolitana nelle vicinanze e, soprattutto, che abbiano almeno un collegamento diretto con Manhattan, in modo da poter arrivare nel centro di New York in poco tempo. Una delle zone migliori è Williamsburg.

Ecco alcuni dei migliori hotel economici a Brooklyn:

NY Moore Hostel

Brooklyn Way Hotel, BW Signature Collection

Quality Inn Near Sunset Park

Gowanus Inn and Yard

Days Inn by Wyndham Brooklyn Marine Park

Union Hotel

The LOOK Hotel, Red Hook, an Ascend Hotel Collection Member

Days Inn by Wyndham Brooklyn Borough Park

Neptune Hotel (ostello)


Hotel economici nel Queens

Le zone di Long Island City e Astoria sono la scelta migliore per dormire nel Queens. Si trovano a soli 15 minuti da Times Square, sono ben collegate con i mezzi pubblici sia di giorno che di notte, ed hanno un’ampia scelta di hotel economici. È meglio preferire un alloggio od hotel vicino ad una stazione della metropolitana, in modo da poter essere a Manhattan in pochi minuti.

Ecco alcuni dei migliori hotel economici nel Queens:

Poonamhouse 2

Queens County Inn and Suites Long Island City

The Flushing YMCA (ostello)

Voyage Hotel

Flushing Hotel

Ramada by Wyndham Flushing Queens

Howard Johnson by Wyndham Jamaica NY Near AirTrain Jfk

Hotel Nirvana

Kamway Lodge


Hotel economici a Jersey City

Se scegliete di alloggiare in un appartamento turistico o in uno degli hotel nel Jersey City, città nel New Jersey, anche se è situata in un altro stato, si trova di fronte l’isola di Manhattan e può essere una buona scelta alternativa dove dormire.

Si può raggiungere Manhattan, il centro di New York, in traghetto, in treno o in autobus. Quando si sceglie di dormire qui, al possibile risparmio sull’alloggio, si devono considerare maggiori costi per i trasporti e tempi maggiori per gli spostamenti.

Se, ad esempio, un giorno avete bisogno di tornare in hotel per un qualsiasi motivo, perché ad esempio avete dimenticato qualcosa, occorre circa un’ora per tornare in hotel e ritornare a Manhattan.

Non solo, la MetroCard utilizzata per i trasporti è valida solo per la rete della metropolitana e degli autobus di New York, non per il New Jersey, quindi non avrete la possibilità di utilizzarla per gli spostamenti tra l’hotel e Manhattan.

Ecco alcuni dei migliori hotel economici a Jersey City:

Haiban Inn

Rodeway Inn

Travelodge by Wyndham Jersey City

Econo Lodge Jersey City

Consigli per spendere poco per dormire a New York

Sicuramente il primo consiglio se non si hanno vincoli con impegni lavorativi od altro, è evitare i periodi di alta stagione. I mesi che hanno le tariffe alberghiere più alte sono luglio ed agosto, ma anche i periodi festivi del Natale e Capodanno sono abbastanza costosi.

In questi periodi sicuramente è difficile trovare delle buone offerte e tariffe. Se non avete altri periodi a disposizione, la cosa migliore è prenotare quanto prima. Nei periodi più richiesti non capitano mai i last minute, cioè che l’hotel metta in offerta delle camere qualche giorno prima.

Se gli hotel a Manhattan (la zona migliore dove dormire a New York) sono molto costosi, si può cercare un alloggio negli altri quartieri di New York come Brooklyn o il Queens. Scegliendo un altro quartiere aumenteranno i costi di trasporto per raggiungere Manhattan e si riduce il tempo a disposizione per visitare la città e le attrazioni, ma se il risparmio è abbastanza consistente, è la scelta migliore.

Un altro consiglio per risparmiare sull’alloggio a New York è prenotare camere triple o quadruple. Se non è un problema, condividere la stanza con amici o parenti permette di risparmiare anche il 50% sui costi dell’alloggio. Infatti, una camera quadrupla costa leggermente di più di una camera doppia, anzi capita spesso che abbiano un costo praticamente uguale.

Ci sono delle tasse che vengono applicate sulle camere dell’hotel e sono del 14,75%. Quindi, prima di confermare la prenotazione del tuo hotel, è importante guardare bene cosa è incluso nel prezzo e cosa si paga a parte. Di solito i prezzi indicati da Booking sono già con tutte le tasse incluse, ma è sempre meglio controllare.

La dimensione delle stanze degli hotel a New York è minima. Se si vuole risparmiare, le camere più piccole sono anche quelle più economiche. Sul sito di Booking è possibile visualizzare le dimensioni delle camere. Le camere più economiche sono quelle con una superfice inferiore ai 18 m².

La colazione non è quasi mai inclusa. Gli hotel che la includono, di solito, hanno delle tariffe più alte. Se si vuole risparmiare, meglio scegliere hotel o la tariffa che non include la colazione.

Le camere con il bagno in comune sono quelle più economiche. A New York ci sono molti hotel, anche molto buoni come l’hotel Seton, Pod 39, Pod 51… che hanno stanze private con bagno in comune. Se siete una famiglia con bambini meglio preferire una camera con bagno in camera.

Trova e prenota un alloggio a New York

 
Camera del Fairfield Inn by Marriott New York Manhattan, uno dei migliori hotel economici a New York
Camera del Fairfield Inn by Marriott New York Manhattan, uno dei migliori hotel economici a New York

1 COMMENT

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.